Candice Art

Un percorso ove il gesto, l’attenzione, sono più importanti dell’opera stessa. Come la coscienza è il traguardo traslucente che l’artista rincorre nelle proprie opere, opere che esistono unicamente come scelta. Pezzi di carta stampati su carta per divenire una conquista continua, mai un corpo statico.
Per compiere queste evanescenze d’arte, l’artista propone elementi unici, ove l’opera rimane impossibile, forse inesistente, ormai inconsistente. Ne resta un eco denso, visibile, acquistabile.
Come un tessuto, esiste con noi mentre lo tocchiamo. Come una musica, respira mentre la danziamo. Eppure resta impalpabile la matrice che ha suggerito gli sviluppi.
Un viaggio ove ogni istante è autonomo eppure anche correlazione.

WordPress | email